• -20%
Smalto Acril-uretanico All'Acqua Satinato...
Smalto Acril-uretanico All'Acqua Satinato Dursilac Satin 0,75L Base P Bianco Mapei

Smalto Acril-uretanico All'Acqua Satinato Dursilac Satin 0,75L Base P Bianco Mapei

Smalto acril-uretanico all’acqua per interni ed esterni, con ottima distensione ed elevata durezza superficiale. Base bianca.

Disponibili a richiesta colorazioni diverse tra quelle proposte dal sistema Colormap® Mapei.

6DU090004
Ultimi articoli in magazzino
17,00 € 21,25 € -20%
Iva inclusa Consegna in 1-3 giorni

3 persone hanno acquistato di recente questo prodotto
21 persone hanno recentemente aggiunto questo prodotto al carrello
Disponibilità:
 

Dursilac Satin è uno smalto all’acqua di alta qualità, a base di pigmenti finissimi, cariche selezionate e innovative resine acril-uretaniche. Dursilac Satin presenta un’elevata durezza superficiale, risultando quindi ideale per la protezione delle superfici da graffi e scalfitture. Dursilac Satin non è soggetto a fenomeni di ingiallimento e quindi perfettamente idoneo all’utilizzo in esterni. Dursilac Satin è un formulato a base acqua che non pone particolari problemi di odore o emissioni nocive, permettendo di realizzare agevolmente verniciature in ambienti interni. Dursilac Satin si contraddistingue per la particolare pienezza e l’ottima distensione in fase di stesura, che consentono una facilità e rapidità di applicazione su tutti i tipi di superficie. Dursilac Satin  protegge il supporto conferendogli un effetto estetico di pregio e duraturo, dall’aspetto opaco.

Campi di applicazione

✓ Verniciatura di supporti nuovi o già verniciati in legno, metallo o PVC rigido quali cancelli, ringhiere, steccati, pluviali, infissi, avendo cura di prevedere gli opportuni trattamenti di fondo e pulizia.

✓ Verniciatura in interni ed esterni di oggetti vari in legno, metallo o plastica rigida, previa adeguata preparazione e valutazione del supporto.

✓ Protezione finale di supporti in metallo dopo trattamento antiruggine.

✓ Verniciatura a smalto di altre tipologie di supporti in ambienti interni (battiscopa, porte, pareti, ecc.) mediante finitura all’acqua, inodore, e a bassissimo contenuto di componenti organici volatili (VOC).

Caratteristiche tecniche

Consistenza: liquido pastoso.

Colore: bianco.

Massa volumica (EN ISO 2811-1) (g/cm³): ca. 1,18.

Residuo secco in peso (EN ISO 3251) (%): ca. 57

Rapporto di diluzione (% in volume): max 15% con acqua.

Tempo di sovrapplicazione: 6 - 8 ore.

Temperatura di applicazione permessa: da +8°C a +35°C.

Pulizia: acqua.

Immagazzinaggio: 24 mesi.

Applicazione: pennello, rullo, spruzzo.

Resa: 10-12 m²/litro per mano.

Confezioni: 0,75 e 2,5 litri.

Modalità di applicazione

- Preparazione del sottofondo:

Legno nuovo: dopo aver carteggiato e spolverato la superfice applicare una prima mano di fondo uniformante e attendere la completa essiccazione. Stuccare eventuali parti danneggiate e ad asciugatura avvenuta, carteggiare nuovamente e spolverare. Applicare una seconda mano di Fondo.

Legno già verniciato: eseguire un accurata pulizia carteggiando le precedenti mani di vernice per eliminare tutte le parti poco aderenti. Applicare un fondo uniformante e attendere l’essicazione. Nel caso di supporti danneggiati provvedere alle opportune stuccature, attenderne l’asciugatura, carteggiare nuovamente e spolverare. Applicare quindi una seconda mano di fondo.

Metallo ferroso nuovo: eliminare completamente eventuali scaglie di laminazioni e ogni traccia di ruggine mediante sabbiatura o spazzolatura. Il ciclo prevede l’applicazione di una o due mani di fondo antiruggine, in funzione delle condizioni del supporto, rispettando i tempi di essiccazione tra una mano e l’altra (circa 12 ore).

Metallo ferroso già verniciato: eseguire un’accurata pulizia e carteggiatura del supporto, eliminando la ruggine presente e gli strati di vecchie pitture poco aderenti. Effettuare il ritocco di eventuali parti arrugginite; attendere l’avvenuta essiccazione e applicare una mano uniforme di fondo antiruggine su tutta la superficie.

PVC rigido (plastica dura): eseguire una leggera carteggiatura per irruvidire la superficie e sgrassare con idoneo diluente. Si può quindi procedere con l’applicazione di Dursilac Satin : data l’estrema varietà dei polimeri plastici presenti sul mercato, si consiglia di eseguire un test preventivo.

Altri supporti (alluminio, leghe leggere, superfici zincate): eseguire un’accurata pulizia del supporto, eliminando eventuali residui di ossidazione e sgrassando la superficie con idoneo diluente. Nel caso di supporti già verniciati, asportare gli strati di vecchie pitture poco aderenti, carteggiare tutta la superficie per irruvidirla leggermente, quindi spolverare. Si può quindi procedere con l’applicazione di Dursilac Satin : è sempre opportuno eseguire una valutazione preventiva del supporto

- Preparazione del prodotto:

Diluire Dursilac Satin fino a max 15% con acqua in funzione del metodo di applicazione, delle condizioni atmosferiche e della natura del supporto. Mescolare a fondo il prodotto. Per la preparazione di quantitativi parziali si raccomanda di mescolare bene Dursilac Satin tal quale prima di eseguire il prelievo dalla confezione originale.

- Applicazione del prodotto:

Dursilac Satin si applica a rullo a pelo corto, a pennello e a spruzzo, su fondo asciutto. Il ciclo prevede l’applicazione di due mani di Dursilac Satin a distanza di 6-8 ore l’una dall’altra in condizioni normali di umidità e temperatura e, comunque, a strato sottostante completamente asciutto.

Pulizia

Pennelli, rulli e le attrezzature usate durante l’applicazione si puliscono prima dell’essiccazione di Dursilac Satin  con acqua.

È possibile richiedere un preventivo per colorazioni differenti fra quelle disponibili nel sistema Colormap® Mapei.

I clienti che hanno visto questo prodotto hanno visto anche:

I Nostri Clienti Dicono
Prodotto aggiunto alla lista dei preferiti